coltelliSihing Matteo Passalacqua

Matteo Passalacqua nasce nel 1982, laureato all’accademia di Belle Arti di Venezia, appassionato d’anatomia umana e filosofia, pratica le arti marziali fin da ragazzo.

Inizia la sua esperienza marziale da bambino con le discipline del Judo e del Ju-Jitsu.

Successivamente si approccia al combattimento sportivo con la Kick Boxing e la Muay Thai. 

Parallelamente, inizia il suo percorso alle armi con la scherma Rinascimentale.

Alla ricerca di un esperienza sempre più incentrata sulla Difesa Personale, nel 2002 entra nell’ EWTO (European Wing Tsun Organization)  dove sotto la guida di Master Nascig, Dai-Sifu Cuciuffo e GM Keith R. Kernspecht inizia il suo percorso nel  Wing Tsun  Leung Ting system di cui dal 2005 è istruttore qualificato.

Dalla sua entrate in Ewto prosegue il suo percorso sullo studio delle armi attraverso l’Escrima sotto la guida di GM Bill Newman.

Nel 2010 inizia il suo percorso Interiorista tramite la pratica dello Yoga presso la scuola Shanga di Udine e della Meditazione Analitica e Concentrativa presso il Centro Buddista Cian Ciub Ciö Ling di Polava

Nel ottobre 2011 gli viene conferito il diploma di 1TG (1 grado superiore) sotto l’esame attento di GM Keith R. Kernspecht.

A febbraio 2013 insieme al socio fondatore Massimo di Tommaso, da vita all’associazione sportiva dilettantistica culturale Tao Te Chuan di cui è attualmente il Presidente e socio fondatore e il cui scopo è la diffusione del Wing Tsun e delle Discipline Orientali in genere.

A luglio del 2013 gli viene conferito il diploma di 2TG (2 grado superiore) per cui scrive la seguente tesina.

Sempre nel 2013 inizia uno studio di approfondimento delle arti marziali miste e insieme a Massimo Di Tommaso avviano un laboratorio specifico aperto a tutti gli associati.

 

 

DSC_3152Sihing Massimo Di Tommaso

Massimo Di Tommaso nasce nel 1982,pratica le arti marziali fin da bambino.

Inizia il suo percorso attraverso il go ju ryu karate e il jujitsu.

In età adolescenziale pratica sport da combattimento quali kickboxing e muay thai,un percorso di 4/5 anni arricchito da insegnanti italiani e croati di grande esperienza.

Esigente di imparare l’utilizzo delle armi decide quindi di intraprendere uno studio parallelo, di circa un anno, sulla scherma rinascimentale italiana .

Nel 2001 si dedica allo studio di grandi testi taoisti e di filosofia occidentale che lo portano ad avvicinarsi a quello che sarà il suo percorso definitivo : la pratica del wing tsun lignaggio GM Leung Ting/GM Keith R. Kernspecht attraverso la scuola wtoi-ewto diDaiSifu Cuciuffo e Sifu Nascig.

Nel 2005 si trova costretto a sospendere lo studio, causa la sempre più impegnativa carriera militare che da paracadutista lo porta ad entrare nelle Forze per Operazioni Speciali dell’Esercito Italiano.

Nel 2009 riprende la pratica del WingTsun sempre sotto la guida di Sifu Nascig e integra il suo percorso studiando Escrima dal grande maestro d’armi GM Bill Newman.

Anno il 2009 dove comincia pure un percorso interiorista utilizzando strumenti quali  meditazione analitica e ritiri spirituali in ambito buddista.

Nel 2012 si reca in thailandia per approfondire lo studio della muay thai con allenamenti intensivi presso  la Phuket Top Team, una delle maggiori palestre di Phuket.

Nel 2013 consegue il il 1GS WT sotto l’insegnamento dei grandi maestri DaiSifu Cuciuffo e Sigung Kernspetch.

Nel 2014 si reca in Polonia per addestrarsi con armi a fuoco nella Close Protection per ambienti ad alto rischio (Hostile Environments Close Protection Operations Course Level 1) tramite l’agenzia inglese  Geni-Ax Worldwide Network  (London, United Kingdom)